Seminario CEI: È tempo di domotica - Milano, 29 aprile 2016

Avrà luogo a Milano, 29 aprile, il prossimo appuntamento con i “Seminari di cultura collettiva normativa” organizzati dal CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano, in collaborazione con la CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa.

Il Seminario “È tempo di domotica”, con inizio alle ore 14.30, si aprirà con la presentazione del nuovo Libretto di Impianto Elettrico Prosiel, una nuova edizione rinnovata e arricchita di contenuti.

Successivamente l’ing. Cafaro, Docente presso il Politecnico di Bari, terrà una relazione dal titolo “Perche installare domotica?”, con l’obiettivo di analizzare le opportunità offerte oggi dalla domotica. Essa gode infatti di una serie di numerosi incentivi che derivano sia dal mercato sia dalle disposizioni legislative e normative, ed è supportata da politiche energetiche che rendono obbligatorio l’utilizzo di tali sistemi.

La seconda relazione, intitolata “Strumenti strategici per l’evoluzione del mercato”, a cura dell’ing. Battipaglia, Presidente CT 64 del CEI, si occuperà invece di presentare la Guida CEI 64-50 di prossima edizione: una versione rinnovata della guida che vuole essere una motivazione all’implementazione della domotica nelle installazioni elettriche. In seguito verranno prese in esame tutte le ultime novità di carattere normativo a favore della domotica, una tecnologia sempre più richiesta dalla clientela.

L’incontro tecnico si terrà a Milano il 29 aprile 2016 presso il Centro Congressi FAST (Aula Maggiore), in Piazzale Morandi 2, dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Questo Seminario fa parte del sistema della Formazione Continua dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dà diritto all’attribuzione di 3 crediti CFP.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti. È possibile iscriversi online compilando la scheda dal sito CEI www.ceinorme.it alla voce Eventi > Seminari e altri Convegni entro il 27 aprile 2016.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 0221006.313