Nuovo Corso CEI Rifasamento - Novità 2016 per l’energia reattiva

Il prossimo 14 dicembre si terrà la prima edizione del Nuovo Corso CEI Rifasamento inerente agli impianti elettrici, in particolare per gli utenti che autoconsumano l’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico.

A decorrere dal 1 gennaio 2016 entrerà in vigore la Delibera AEEG 180/2013/R/EEL che introduce importanti novità relative alla regolazione del fattore di potenza (cos φ) e delle tariffe dei prelievi di energia reattiva. Nei punti di prelievo in MT e BT con potenza disponibile superiore a 16,5 kW, verranno applicate delle penali, nella fascia F1 e F2, se il cos φ medio mensile risulta inferiore a 0,95. Il valore minimo del cos φ istantaneo nei periodi di alto carico dovrà essere almeno 0,9 e il valore minimo medio mensile dovrà essere almeno pari a 0,7. Qualora non dovessero venire rispettate queste disposizioni, il Gestore di Rete competente potrà chiedere l’adeguamento, pena la sospensione della fornitura. La Delibera AEEG 80/2013/R/EEL condizionerà soprattutto gli utenti che autoconsumano l’energia prodotta da generatori fotovoltaici.

Il Corso CEI sul rifasamento illustra tutte queste novità, che rappresentano un’interessante opportunità di lavoro per installatori e professionisti del settore elettrico, ed è destinato anche ai proprietari di impianti fotovoltaici in autoconsumo e a tutti coloro che sono chiamati a gestire la manutenzione degli impianti elettrici.

Questo Corso ha durata giornaliera, dalle ore 9.00 alle ore 18.00 e si svolge nella sede del CEI, in Via Saccardo 9, Milano, o nelle sedi dei suoi distributori. È infatti possibile organizzare i corsi CEI presso le aziende che ne facciano richiesta.

Il numero massimo di partecipanti per corso è di 25 persone. I partecipanti al Corso potranno usufruire dello sconto riservato ai Soci per l’acquisto di pubblicazioni e prodotti CEI.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro 7 giorni lavorativi precedenti la data d’inizio del corso. Iscrizioni a posteriori a questa data saranno accettate subordinatamente alla disponibilità dei posti.  

Per maggiori informazioni e iscrizioni: Ufficio Formazione: e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 02-21006.280/281/297/318.