La XV Edizione del Convegno nazionale ESD

La XV edizione del Convegno nazionale di Elettrostatica, organizzato dal Team Nazionale ESD e coordinato da CEI-Comitato Elettrotecnico Italiano, Magna, Power One e Università di Genova, si terrà il 15 maggio p.v. presso il Borgo di Fontebussi (Cavriglia-Arezzo).

Dopo quasi vent’anni di programmazione e, in particolare, dopo il successo dell’edizione 2012 che ha avuto luogo a Monza presso la sede Philips, l’appuntamento annuale con i temi correlati ai fenomeni elettrostatici è ormai considerato da operatori ed esperti del settore come un evento fondamentale, che consente di rimanere aggiornati sui trend e sulle ultime novità tecnologiche e normative.

Come sempre, il Convegno si pone come obiettivo la divulgazione della cultura ESD, ma ha anche il fine di stimolare e sensibilizzare le aziende e i settori che, direttamente o indirettamente, sono coinvolti nella gestione degli eventi ESD “Electrostatic discharge”.

In occasione dell’evento del 2013 verranno analizzati i criteri inerenti la protezione passiva ed attiva unitamente agli elementi tecnici e amministrativi contenuti in un “programma ESD”. Parte importante del convegno sarà quest’anno dedicata ai LED, componenti di sicuro impatto per il campo ESD, che ormai vengono largamente impiegati in diversi settori applicativi: dall’automotive alla domotica, dall’illuminotecnica al bianco.

Non mancherà, inoltre, un attento sguardo alla normativa tecnica in ambito internazionale e un approfondimento sull’impatto dei fenomeni ESD negli ambienti ATEX, là dove vi sia presenza di vapori di idrocarburi e polveri esplosive. È prevista la presentazione della quarta edizione della Guida CEI “Raccolta norme CEI per l’Elettrostatica”.

Ulteriori interventi tratteranno poi dell’importanza dei requisiti ESD nelle delicate attività di “rework”, dell’evoluzione tecnologica e normativa nel settore elettronico, oltre al  compendio di regole e base-dati europee sulle nanotecnologie e i nanomateriali in presenza di fenomeni elettrostatici.

A complemento delle sessioni mattutine e pomeridiane saranno previste due “tavole rotonde” in occasione delle quali verranno ripresi gli argomenti più interessanti emersi nel corso degli interventi; al termine della giornata sarà inoltre possibile visitare il sito produttivo di Power One di Terranuova Bracciolini, realtà leader nella produzione di inverter per le energie rinnovabili (eolico e fotovoltaico).

La partecipazione al Convegno è gratuita fino a esaurimento dei posti disponibili. È possibile iscriversi collegandosi al sito www.esditaly.com oppure inviando una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..