“Regola d’Arte”: il nuovo periodico del CEI

È stato pubblicato il primo numero del nuovo periodico “Regola d’Arte”, realizzato dal CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano con l’obiettivo di diffondere in anteprima le principali novità normative e porsi come punto di riferimento per tutti gli operatori del settore. Non solo: darà la possibilità agli abbonati di porre quesiti di natura tecnico-normativa e ricevere risposta da parte della Redazione nel numero successivo, creando un vero e proprio dialogo tra esperti.

Nel “Numero 0” (luglio/settembre) viene data grande evidenza alla nuova Norma CEI 64-8 di prossima uscita: sono illustrate le principali novità di una norma fondamentale per il settore elettrico, a nove anni dalla pubblicazione della settima e ultima edizione. L’ottava edizione, in fase di pubblicazione, integra tutte le varianti tra cui la nota “Variante Fuoco” e diversi contenuti inediti, in una nuova veste editoriale.

La rubrica “La voce agli esperti” propone un confronto tra i professionisti del settore, alimentato da quesiti e interventi tecnici, selezionati dalla Redazione nel rispetto del ruolo istituzionale e dell’imparzialità del CEI, con l’obiettivo di promuovere la cultura della normazione e continuare a crescere insieme. Segue un focus sulla compilazione della Dichiarazione di Conformità (DICO) ai sensi del DM 37/08 con una sintesi delle prescrizioni del decreto e una guida alla compilazione della DICO per le imprese installatrici tenute ad attestare la realizzazione di interventi a regola d’arte e in conformità alla normativa vigente.

Il periodico propone infine gli aggiornamenti normativi (una selezione di alcune Norme e pubblicazioni di particolare interesse, suddivise per Comitato Tecnico) e le altre attività del CEI, che raccolgono le principali iniziative proposte per i prossimi mesi nel campo della formazione tecnica, della divulgazione, dei prodotti editoriali e dei servizi.

“Regola d’Arte” – che si va ad affiancare al CEI Magazine – ha cadenza trimestrale per un totale di quattro numeri all’anno.

“Desideriamo dedicare attenzione particolare proprio ai professionisti del settoreha dichiarato Ivano Visintainer, Direttore Tecnico CEI, nel saluto ai lettori “ovvero ai tecnici, ai progettisti, agli installatori, agli artigiani che sono chiamati ad applicare le norme nella loro attività quotidiana e che rappresentano per noi un comparto al quale dobbiamo e vogliamo essere sempre più vicini. Abbiamo quindi deciso di proporvi una rivista tecnica periodica, al momento trimestrale, per evidenziare le novità normative più importanti, descritte da chi è alla fonte dell’attività normativa, collegarle allo sviluppo di soluzioni impiantistiche concrete e alle problematiche di volta in volta segnalate dai lettori. Confidiamo che il nostro impegno sia di vostro gradimento e utilità, e ci auguriamo che i vostri feedback giungano numerosi”.

Il periodico, in abbonamento annuale al costo di 36 euro + IVA (4 numeri in formato PDF), è acquistabile su MyNorma.

Per qualsiasi informazione contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.