Webinar CEI – PROSIEL “Fiber to the Home – Soluzioni multiservizio e fibre ottiche”

Giovedì 28 maggio, dalle ore 14.30 alle 16.30, si terrà il Webinar “Fiber To The Home – Soluzioni multiservizio e fibre ottiche”, realizzato da Prosiel, Associazione senza scopo di lucro in prima linea nella promozione della cultura della sicurezza e dell’innovazione elettrica, in collaborazione con il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano.

Il Webinar tratterà l’argomento “Fiber To The Home”, che assume particolare rilevanza in momenti di criticità come quello attuale in cui si diffonde il ricorso alle connessioni da casa via internet sia per le esigenze di lavoro sia per quelle scolastiche. Le connessioni a banda larga e ultralarga disponibili in questo periodo hanno posto in evidenza la sostanziale differenza fra le connessioni su rete in fibra ottica e quelle dove manca la fibra o comunque dove la banda disponibile è limitata.

Alla luce di tali esperienze, risulteranno ancora più interessanti gli argomenti affrontati nel corso del Webinar, durante il quale saranno illustrate:

  • le disposizioni normative, nonché i documenti CEI di supporto per l’applicazione delle disposizioni di Legge;
  • la topologia di rete per le soluzioni FTTH con funzionalità multiservizio;
  • il cablaggio con indicazioni per la scelta sulla base degli aspetti funzionale e installativo della fibra ottica;
  • suggerimenti ed esempi di applicazioni, sia per edifici soggetti agli obblighi di legge, sia per edifici esistenti.

In conclusione, la sessione di domande e risposte sarà preceduta dalla rappresentazione sintetica degli scenari di mercato e dei servizi potenziali.

La partecipazione al Webinar è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti. È possibile iscriversi online compilando la scheda dal sito CEI www.ceinorme.it alla voce Eventi > Seminari e altri Convegni entro il 27/05/2020. Il pomeriggio precedente all’evento verrà inviato via email il link per partecipare all’incontro. Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..