Nuovo Corso CEI "ATEX base"

Il Comitato Elettrotecnico Italiano ha messo a punto un nuovo corso per gli operatori del settore con l’obiettivo di illustrare il tessuto legislativo e normativo relativo alla classificazione e valutazione delle aree a rischio e le caratteristiche delle apparecchiature e degli impianti che devono essere installati in queste aree.

Il corso CEI ATEX Base è stato messo a punto principalmente per la formazione dei datori di lavoro, responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione aziendale, coordinatori per la sicurezza e figure professionali che operano nell’ambito degli ambienti a rischio di esplosione.

I principali argomenti trattati includono:

  • Riferimenti legislativi e normativi (Titolo XI Lgs. 81/08, DPR 126/98 – Corpi normativi UNI – CEI).
  • Le due Direttive ATEX
  • Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per presenza di gas, vapori, nebbie infiammabili
  • Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per presenza di polveri combustibili
  • Valutazione dei rischi di esplosione per gas, vapori e nebbie infiammabili e per polveri combustibili
  • Eliminazione o riduzione dei rischi di esplosione (misure tecniche di prevenzione e protezione, misure organizzative e di coordinamento)
  • Denuncia e verifiche delle installazioni elettriche in atmosfere esplosive
  • Struttura e contenuto del “documento sulla protezione contro le esplosioni” 60079-17 “Verifica e manutenzione degli impianti elettrici”
  • Principi generali dei modi di protezioni e dei contrassegni di identificazione delle apparecchiature.

La formazione può anche ritenersi propedeutica per i corsi CEI 31 gas, 31 polveri e 0-14 ATEX e rilascia crediti per la formazione dei Periti Industriali.

La prima edizione si terrà presso la sede del CEI il 26 marzo p.v.

Per maggiori informazioni: CEI ATEX Base “Introduzione alle Direttive ATEX e principi di base”

Sito: https://mycorsi.ceinorme.it - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 02.21006.280/281/286