La XIV edizione del Convegno nazionale ESD

La XIV edizione del Convegno nazionale ESD, organizzato dal Team Nazionale ESD e coordinato dal CEI, da Magna e dall’Università di Genova, si terrà il 16 maggio p.v. a Monza, presso la sede Philips.

Dopo 18 anni di programmazione e in particolare dopo il successo dell’edizione 2011, tenutasi a Marostica, l’appuntamento annuale con i temi correlati ai fenomeni elettrostatici è riconosciuto dagli operatori e dagli esperti del settore come un evento fondamentale che consente di essere aggiornati sui trend e sulle ultime novità tecnologiche e normative.

Il Convegno - oltre a porsi come obiettivo la divulgazione della cultura ESD - vuole sensibilizzare i settori e le aziende coinvolte nella gestione di eventi ESD “Electrostatic discharge”.

Verranno analizzati i criteri inerenti la protezione passiva ed attiva e gli elementi tecnici ed amministrativi contenuti in un “programma ESD” attraverso la presentazione delle esperienze dirette degli utilizzatori che operano, tra gli altri, nel settore “automotive”, per il quale il raggiungimento ed il mantenimento di alti target qualitativi è di vitale importanza.

Non mancherà, inoltre, un attento sguardo alla normativa tecnica in ambito internazionale grazie alla partecipazione di Rainer Pfeifle, responsabile della delegazione tedesca in ambito IEC (International Electrotechnical Commission). Presenterà i punti salienti della normativa internazionale che definisce i requisiti di sicurezza inerenti la necessaria protezione attiva in considerazione della sempre più ampia produzione di LED e del relativo impiego in diversi settori dell’Industria.

Ulteriori interventi tratteranno l’analisi dei requisiti ESD relativi ad apparecchiature automatiche, l’evoluzione dei sistemi di protezione ESD in linea con lo stato dell’arte, la gestione dei componenti Moisture-sensitive devices (MSDs), un argomento di notevole interesse a causa dell’aumento dei processi conformi alle direttive RoHS e l’evoluzione tecnologica e normativa nel settore elettronico e la migrazione in atto verso le nanotecnologie. Com’è consuetudine dei Convegni ESD, è prevista, a conclusione dell’incontro, una “tavola rotonda” durante la quale verranno ripresi gli argomenti più interessanti emersi  nel corso degli interventi e i partecipanti potranno chiedere chiarimenti e porre domande ai relatori.

La partecipazione al Convegno è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili. E’ possibile iscriversi al seguente link www.esditaly.com oppure inviando una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..