Anno 2013 Giorgi

PREMIO CEI - INGEGNER GIORGI 2013 (XV Edizione)

E’ giunto alla sua quindicesima Edizione il Premio CEI - Ingegner Giorgi, riconoscimento annuale del CEI nei confronti di coloro che hanno contribuito in modo esemplare allo sviluppo delle Norme CEI e alla promozione dell’immagine del CEI nel mondo del lavoro. Il Premio, oltre ad esprimere una doverosa gratitudine, intende essere un riconoscimento agli individui e alle aziende per prendere esempio dalla loro opera.

I Soci Promotori, di Diritto ed Effettivi sono invitati a segnalare il proprio candidato indicandone il nominativo sull'apposita scheda con le motivazioni che ne accompagnano la candidatura. Possono essere candidati al Premio: Presidenti e Segretari dei Comitati e SottoComitati Tecnici del CEI; possono anche essere candidati Presidenti e Segretari di Comitati e SottoComitati del CENELEC e dell’IEC nominati dal CEI.

Le motivazioni che sostengono la candidatura devono essere ricercate nei seguenti punti:

  • il contributo tecnico dato alla crescita, allo sviluppo e alla promozione della normativa e nell'espressione di una leadership effettiva in tale ambito;
  • il contributo alla promozione e all'immagine del CEI e delle sue attività;
  • la responsabilità di un'attività tecnica che ha avuto un impatto significativo sull'industria o sul commercio;
  • aver manifestato le doti sopra elencate per un periodo di tempo significativo e comunque non inferiore a 6 anni.


Sulla base delle candidature proposte dai Soci, il Comitato Esecutivo del CEI, dopo aver proceduto allo spoglio delle schede, selezionerà, con giudizio insindacabile, fino a tre vincitori. Essi saranno premiati nel corso di una cerimonia ufficiale.

La scheda è parte della locandina riportata a inizio pagina e potrà essere consegnata a mano oppure spedita in busta chiusa entro il 28 febbraio 2014.


Per ulteriori informazioni:
Comunicazione e Promozione
Segreteria Organizzativa Premio CEI - Ingegner Giorgi
Via Saccardo 9 - 20134 Milano
Tel. 0221006.231
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.