28

INDIETRO

 

Prova della corrosività Scegliere/elaborare misure relative alla corrosività degli effluenti dell’incendio nelle condizioni di progettazione dell’incendio

L’emissione di gas corrosivi da parte di un materiale che brucia durante un incendio anche di proporzioni limitate è considerata uno degli elementi di rischio più elevati per le strutture.

I gas emessi da un polimero durante la combustione possono contenere sostanze acide e corrosive che condensando sui componenti o le strutture possono provocare:

  • Alterazione della conduttività elettrica
  • Invecchiamento precoce dei materiali di isolamento
  • Corrosione di rinforzi metallici in strutture portanti

L’emissione di gas corrosivi in grande quantità è considerata dalle assicurazioni uno dei rischi principali per i ben immobili. Contrariamente ad altri aspetti della prevenzione incendi, come la densità ottica dei fumi, la propagazione e il rilascio di calore, le normative su questo punto sono ancora in fase di discussione. Ciò nonostante è estremamente importante ai fini della sicurezza contro i danni collaterali da incendio conoscere le condizioni ambientali in presenza delle quali il componente o prodotto finito degrada parzialmente o totalmente, cosa emette durante queste fasi degradative e quali problemi può causare il sottoprodotto/i della degradazione ad altri elementi del manufatto o ad altri prodotti limitrofi.

In molti casi, piccoli focolai di incendio hanno creato gravi danni a causa delle sostanze emesse durante la fase di surriscaldamento e di primo innesco.

Le prove di riferimento per valutare questi comportamenti sono contenute nelle seguenti Norme:

IEC 60695-5-1 Fire hazard testing - Part 5-1: Corrosion damage effects of fire effluent - General guidance

IEC TS 60695-5-2 Fire hazard testing - Part 5-2: Corrosion damage effects of fire effluent - Summary and relevance of test methods

IEC 60695-5-3 “Corrosion damage effects of fire effluent - Leakage-current and metal-loss test method”

IEC 60754-1 “Tests on gases evolved during combustion of materials from cables - Part 1: Determination of the amount of halogen acid gas”

IEC 60754-2 “Test on gases evolved during combustion of electric cables - Part 2: Determination of degree of acidity of gases evolved during the combustion of materials taken from electric cables by measuring pH and conductivity”

 

Attenzione: la prova dovrà tenere conto della quantità e della qualità dei gas corrosivi emessi durante la depolimerizzazione, sempre in relazione alla perdita di massa misurata. La maggior parte delle prove tendono ad identificare e quantificare le emissioni di un materiale in un determinato scenario di incendio. Alcuni prodotti polimerici hanno un tasso di corrosività o tossicità elevato ma non bruciano a lungo e quindi non immettono nell’ambiente tutto quello che teoricamente potrebbero emettere.