25

INDIETRO

 

Prova del fumo. Scegliere/elaborare misure relative all’oscuramento da fumo nelle condizioni di progettazione dell’incendio

L’emissione di fumo in gran quantità è considerata uno dei rischi principali per le persone in caso di incendio. Il fumo, specie se è denso, si frappone tra la persona e la possibile via di fuga da un ambiente in fiamme. Per questo molta attenzione è rivolta proprio a questo fenomeno da parte di chi si occupa d’ingegneria del fuoco per la prevenzione incendi.

Le Norme di riferimento sono:

IEC 60695-6-1 Fire hazard testing - Part 6-1: Smoke obscuration - General guidance

IEC 60695-6-2 Fire hazard testing - Part 6-2: Smoke obscuration - Summary and relevance of test methods

IEC 60695-6-30 “Determination of smoke opacity. Description of the apparatus”

IEC 60695-6-31 “Smoke obscuration - Small-scale static test – Materials”

Attenzione:

Il rilascio di fumi da parte di materiale organico inizia ben prima che esso abbia preso fuoco.

Talvolta sono proprio i fumi emessi in questa prima fase di combustione covante (smouldering) ad essere incendiati da scintille o fiammelle presenti nelle vicinanze.