14

INDIETRO

 

Effettuare le prove di resistenza al fuoco

 

Non tutte le prove di piccola scala sono in grado di fornire dati completi quando si tratta di un prodotto finito che deve resistere durante l’incendio conservando la sua funzionalità.

I Comitati Tecnici di prodotto conoscono le finalità e quindi i requisiti di uno specifico componente/prodotto finito e sono in grado di definire delle simulazioni di funzionamento reale del prodotto. Si segnala, ad esempio, per i cavi elettrici, la Norma CEI 20-36 “Prova di resistenza al fuoco dei cavi elettrici”.

 

Le prestazioni del manufatto, in relazione allo scenario identificato, saranno dichiarate dal costruttore e troveranno una collocazione nella scheda prodotto o etichetta “avvertenze per l’uso”.

 

In questo modo si potranno fornire indicazioni importanti per il calcolo del rischio di incendio (FHA).