Presentazione

Bari, 7 giugno 2017 ore 9.00
HOTEL NICOLAUS Centro Congressi - Via Cardinal A. Ciasca 27

Le giornate di formazione gratuita riguardano i più importanti argomenti legati alle ultime novità in ambito normativo. Quest’anno, in primo luogo, la Specifica Tecnica 64-21 che costituisce un importante riferimento normativo relativo ai sistemi di assistenza attiva alla vita umana, compresi quelli destinati a migliorare la qualità di vita delle persone con esigenze particolari, come anziani e diversamente abili. Fornisce, inoltre, le prescrizioni da applicarsi agli impianti elettrici delle unità immobiliari ad uso residenziale.

La consueta relazione a cura del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco ha come oggetto i criteri di progettazione degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione, sulla base delle disposizioni riportate nel capitolo V.2 del Codice di prevenzione incendi (DM 3 agosto 2015), in cui vengono trattati i criteri di valutazione e riduzione del rischio di esplosione nelle attività soggette al controllo da parte dei VVF. Un’altra novità riguarda la Guida Tecnica CEI 31-108, dedicata alla progettazione, scelta e installazione degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione, che rappresenta la naturale integrazione alla relazione dei Vigili del Fuoco, vista con la prospettiva del progettista, dell’installatore e del verificatore degli impianti oggetto della guida.

Essa ha lo scopo di approfondire il tema della progettazione, scelta delle apparecchiature, installazione (montaggio) e verifica iniziale degli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di atmosfere esplosive originate da gas e vapori infiammabili o da polveri combustibili. Il Regolamento EU (305/2011) “Prodotti da Costruzione” impone che dal 1 luglio 2017 potranno essere realizzati solo cavi marcati CE e con Dichiarazione di Prestazione DoP nel campo di applicazione del Regolamento stesso. A questo scopo sono state aggiornate le relative normative CEI, in particolare quelle dei cavi rispondenti alle prescrizioni della CPR.

La prima relazione del pomeriggio - predisposta con il supporto di AICE (Associazione Italiana Industrie Cavi e conduttori elettrici federata ad ANIE) - fornisce una panoramica sui tipi di cavo coinvolti dal Regolamento e gli obblighi che esso prevede. Si illustrano le Norme CEI aggiornate e la nuova classificazione che contraddistinguerà i cavi rispondenti al Regolamento.

L’ultima relazione della giornata espone l’attività di progettazione, installazione e verifica degli impianti elettrici delle strutture temporanee (quali cantieri edili, allestimenti per stand e impianti di pubblico spettacolo), attraverso i riferimenti normativi e le modalità pratiche operative.

 

Scarica la locandina dell'evento

 

La partecipazione al convegno dà diritto a crediti formativi per le categorie professionali interessate


 

Agenda

Ore 8.30 Registrazione dei partecipanti
Ore 9.00 Saluto Autorità
Direzione CEI
Ore 9.30 Predisposizione degli impianti elettrici in relazione alle esigenze umane
Prof. Angelo Baggini
Docente Università di Bergamo
Ore 10.15 Criteri di progettazione dei luoghi con pericolo di esplosione secondo il Codice
di Prevenzione Incendi
Rappresentante CNVVF
Ore 11.15 Intervallo
Ore 11.45 Scelta ed installazione degli impianti elettrici nei luoghi con presenza di atmosfere esplosive
Prof. Giuseppe Cafaro
Docente Politecnico di Bari
Ore 12.45 Dibattito
Ore 13.15 Intervallo
Ore 14.30 Tipologie di cavi e loro installazione in relazione al Regolamento Prodotti
da Costruzione (CPR)
Ing. Giuseppe Bosisio
CEI Technical Policy and Quality
Ore 15.30 Impianti elettrici temporanei
Per. Ind. Vincenzo Matera
Segretario CT 44 del CEI
Ore 16.15 Dibattito
Ore 17.00 Chiusura dei lavori

 

 

Relatori

Prof. Angelo Baggini
Docente Università di Bergamo

Visualizza CV

Ing. Giuseppe Bosisio
CEI Technical Policy and Quality

Visualizza CV

Prof. Giuseppe Cafaro
Docente Politecnico di Bari

Visualizza CV

Vincenzo Matera
Segretario CT 44 del CEI

Visualizza CV



Partner


ANIE CONFINDUSTRIA

Federazione ANIE rappresenta l’industria elettrotecnica ed elettronica in Italia. Con le sue 14 associazioni, è una delle maggiori organizzazioni di categoria del sistema Confindustria. ANIE è la “casa delle tecnologie” grazie alle oltre 1200 aziende associate, che costituiscono l’industria più innovativa nel sistema manifatturiero italiano, fornitrici di sistemi e soluzioni tecnologiche all’avanguardia per i mercati del building, delle infrastrutture, dell’energia e dell’industria. Espressione dell’eccellenza made in Italy, le tecnologie del mondo ANIE sono il risultato di importanti investimenti annui in Ricerca e Innovazione. ANIE svolge un ruolo di primo piano quale presidio tecnologico e normativo e collabora con il suo know how nei processi decisionali degli organismi di normazione a livello nazionale e internazionale

Per maggiori dettagli: www.anie.it

CEP SRL

La C.E.P. srl è specializzata nella produzione di cabine elettriche prefabbricate in cemento armato vibrato complete di apparecchiature elettromeccaniche, progettazione e produzione di quadri elettrici MT/bt produzione di interruttori di manovra sezionatori di media tensione e nella realizzazione di articoli tecnici su disegni e richieste specifiche dei Clienti ed Enti Nazionali ed Esteri per la distribuzione di energia elettrica. La C.E.P. srl è una realtà produttiva e commerciale italiana che si contraddistingue per una produzione improntata alla massima qualità, efficienza e flessibilità per soddisfare le esigenze di ogni utente.

L’esperienza acquisita e la solidità ormai affermata ha permesso alla C.E.P. l’acquisizione di clienti importanti nel mercato nazionale ed internazionale, consentendole la realizzazione di una vasta gamma di manufatti volti a risolvere qualsiasi problema di impiantistica. Alla crescita, in termini quantitativi, da sempre corrisponde un’uguale attenzione al profilo della qualità e dell’impatto sull’ambiente. Infatti la C.E.P. attua e mantiene un efficiente Sistema di gestione Qualità aziendale secondo lo standard della norma UNI EN ISO 9001:2008. Inoltre da sempre la C.E.P. ha dedicato grande attenzione ai temi della sicurezza, della salute e al rispetto dell’impatto ambientale del proprio prodotto, e perciò si è prodigata per la realizzazione di cabine che, pur mantenendo elevate prestazioni, garantiscono la sicurezza degli operatori e degli utenti non deturpano l’ambiente.

Per maggiori dettagli: www.cepsrl.it

GE Industrial Solutions

GE Industrial Solutions (GE Power Controls Italia) è leader di mercato in Europa per la produzione e la vendita di prodotti per la bassa e la media tensione, quadri di distribuzione, Motor Control Center (MCC), interruttori modulari per la protezione delle linee e delle persone, sezionatori, interruttori automatici, cassette multifunzione, dispositivi di controllo e automazione che vanno dai contattori, avviatori, interruttori protezione motori, unità di comando e segnalazione fino ai variatori di velocità. Le nostre soluzioni per la distribuzione elettrica e il controllo sono utilizzate dai settori residenziale, commerciale e industriale. GE Industrial Solutions è protagonista del futuro della distribuzione elettrica grazie alla capacità di riconoscere le sfide di oggi e di saperle affrontare, lavorando a contatto diretto con i propri clienti, per sviluppare soluzioni che soddisfano le richieste dei settori chiave.

Per maggiori dettagli: www.ge.com/it/industrialsolutions

GEWISS

GEWISS è una realtà leader operante a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per le installazioni elettriche di bassa tensione. I costanti investimenti finalizzati alla ricerca e sviluppo, alla preparazione di tutto il personale e al potenziamento delle strutture produttive hanno permesso a GEWISS di affermarsi come interlocutore di riferimento per il mercato nella produzione di soluzioni per la domotica, l'energia e l’illuminazione: oltre ai sistemi per la home & building automation e la videocomunicazione, il catalogo GEWISS include anche sistemi di distribuzione dell'energia e di protezione, e sistemi per l'illuminazione urbana, residenziale, stradale, industriale e d'emergenza.

Per maggiori dettagli: www.gewiss.com

IMQ

IMQ rappresenta la più importante realtà italiana nel settore della valutazione della conformità (certificazione, prove, verifiche, ispezioni) e si pone come punto di riferimento e partner dei professionisti (installatori e aziende) che hanno come obiettivo la sicurezza, la qualità e il rispetto per l’ambiente. La scelta di prodotti sicuri è il primo passo per realizzare un impianto conforme ai requisiti di legge. L'acquisto di prodotti con il marchio IMQ è dimostrazione che sono state prese tutte le misure necessarie ai fini della sicurezza. Il marchio IMQ significa che il prodotto è stato verificato da un organismo indipendente prima della sua immissione sul mercato. Installare prodotti certificati è dimostrazione di sicurezza e professionalità. Qualificare la propria azienda con IMQ è garanzia di affidabilità.

Per maggiori dettagli: www.imq.it

Prysmian Group

Prysmian Group è leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni. Il Gruppo nasce dall’unione di Prysmian e Draka, aziende già leader nei mercati di riferimento per capacità di innovazione e know how tecnologico. Prysmian Group si caratterizza inoltre per essere una public company, un’azienda quotata in borsa senza un azionista di controllo, gestita secondo principi di trasparenza facendo leva sulla capacità di conquistare e mantenere la costante fiducia dei suoi investitori. La gestione delle attività del Gruppo è improntata a uno sviluppo sostenibile e attento all'ambiente quale fattore chiave per il proprio business. Nel quadro delle sue attività, il Gruppo Prysmian è impegnato nell’implementazione di processi di gestione e di produzione che contribuiscano a migliorare la sostenibilità ambientale e la sicurezza sul lavoro.

Per maggiori dettagli: www.prysmian.it

RONCARATI

La Roncarati Servizi Elettro Industriali di Bologna, grazie all’esperienza trentennale delle persone costituenti l’azienda, ha sviluppato SIPF® (Soluzioni Innovative di Protezione contro i Fulmini) come risposta alle problematiche del complesso mondo della protezione contro le scariche atmosferiche. SIPF® nasce col fine di progettare e realizzare dispositivi e sistemi di protezione che garantiscano le strutture, gli impianti e le persone. SIPF® è una filosofia che lega i fulmini, la Norma (CEI EN 62305 II edizione) e l’Elettrotecnica. Si costruisce con materiali nobili e la sua versatilità lo rende particolarmente interessante per tutte le strutture, soprattutto in presenza di zone ATEX e quando il contenuto è particolarmente sensibile.

"SIPF®, la quiete durante la tempesta".

Per maggiori dettagli: http://web.roncarati.eu/

ROXTEC

Roxtec, multinazionale svedese, leader mondiale nell’ambito di soluzioni di sicurezza per la compartimentazione dei passaggi di cavi e tubi. Multidiameter™, la nostra invenzione basata su moduli con strati rimovibili, prevede una sigillatura perfetta, indipendentemente dalle dimensioni esterne del cavo o del tubo, semplificando la progettazione, velocizzando l’installazione e riducendo le scorte di magazzino. I sistemi di sigillatura Roxtec sono testati e approvati da tutti i principali enti di classificazione. Roxtec è un’azienda internazionale con una forte presenza locale. Sosteniamo i nostri clienti in oltre 70 mercati e garantiamo la disponibilità dei prodotti dai magazzini locali, attraverso 25 filiali ed una rete crescente di distributori ed agenti.

Per maggiori dettagli: http://www.roxtec.com/it

Schneider Electric

Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell’energia con una presenza in oltre 100 paesi. Offre soluzioni integrate in diversi segmenti di mercato, con una posizione di leadership nei settori energia e infrastrutture, processi industriali, building automation e data center, vantando inoltre un’ampia presenza nelle applicazioni residenziali. Specializzata nel rendere l’energia sicura, affidabile ed efficiente, con oltre 130.000 dipendenti nel 2011 Schneider Electric ha raggiunto un fatturato di oltre 22,4 miliardi di Euro, grazie ad un impegno attivo nell’aiutare individui e organizzazioni ad ottenere il massimo dalla propria energia.

Per maggiori dettagli: www.schneider-electric.com

ZOTUP

ZOTUP è la nostra azienda. Da 30 anni ci dedichiamo con passione allo sviluppo e alla produzione di soluzioni di protezione da sovratensione. In occasione dei 30 anni della nuova gamma di prodotti con forte innovazione, si è voluto introdurre un nuovo nome sul mercato: dal 1° gennaio 2016 CONTRADE S.r.l. ha cambiato denominazione societaria in ZOTUP S.r.l. Un nome astratto, che richiamasse in modo onomatopeico la scossa del fulmine, ma soprattutto un nome che puntasse al futuro, un futuro caratterizzato da alta innovazione, investimenti in R&S, internazionalizzazione. Un primo segnale è il lancio dei nuovi prodotti caratterizzati dalla nuovissima tecnologia ad altissime prestazioni.

In ZOTUP i nostri valori sono semplici e fondamentali.

  • SICUREZZA: Siamo nati per realizzare i nostri prodotti con un solo intento: quello di proteggere le persone, i loro beni e il loro lavoro.
  • QUALITA': Solo attraverso la qualità dei nostri prodotti possiamo realizzare ciò che promettiamo e manteniamo.
  • INNOVAZIONE: Il continuo sviluppo è la linfa vitale di ZOTUP. Lo sviluppo genera innovazione, la vera risposta alle esigenze del cliente.

Per maggiori dettagli: www.zotup.it


 

Come raggiungerci

Il convegno si terrà presso
HOTEL NICOLAUS Centro Congressi
Via Cardinal A. Ciasca 27

Se non visualizzi correttamente la mappa o se non è centrata sul punto di interesse, premi il tasto F5 per ricaricare la pagina.

 

 

 

 

Registrazione

 

Questo sito utilizza cookie ed altri servizi software per migliorare la tua esperienza di navigazione. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookie e delle altre tecnologie descritte nella nostra Privacy Policy.