Creato: Mercoledì, 23 Maggio 2018 12:41
Ultima modifica: Martedì, 08 Maggio 2018 12:26
Pubblicato: Giovedì, 19 Aprile 2018 09:43

Presentazione

Convegno CEI "L’energia nell’era 4.0: normazione, qualità, sistemi di monitoraggio"

Parma, 23 maggio 2018 - ore 14.00

L’automazione industriale sfrutta le tecnologie meccaniche, elettroniche ed informatiche per il controllo dei processi produttivi. Le nuove applicazioni tecnologiche si propongono di governare i flussi di energia, materiali e informazioni, per giungere all’obiettivo di ridurre o eliminare l’intervento dell’uomo nella produzione di beni e servizi.

L’intervento introduttivo riguarda le novità normative e il ruolo del CEI nello sviluppo del contesto nazionale.

La seconda relazione affronta il tema della qualità dell’energia elettrica nel contesto della quarta rivoluzione industriale. I migliorati requisiti prestazionali richiedono di pensare anche all’impianto elettrico di potenza non solo in termini di sicurezza ma anche in termini di qualità dell’energia elettrica. Dal punto di vista di un utente il prodotto energia elettrica deve possedere due caratteristiche fondamentali: avere una disponibilità elevata e non provocare il malfunzionamento delle utenze alimentate. La responsabilità del soddisfacimento di queste richieste dipende in generale solo parzialmente dall’azienda distributrice. Per conseguire il livello di qualità atteso è fondamentale che tutti i soggetti coinvolti nella gestione del processo produttivo acquisiscano la consapevolezza sia del problema che dell’impatto economico conseguente.

Il successivo intervento intende fornire un aggiornamento sull’evoluzione della normativa tecnica in materia di sistemi di misura e monitoraggio nell’ambito della gestione dell’energia, soffermandosi anche sui requisiti dalle linee guida di ENEA per la prossima scadenza delle diagnosi energetiche obbligatorie ai fini del D.Lgs. 102/14. La diagnosi energetica è il principale strumento di analisi energetica a disposizione dell’impresa. L’idea del Legislatore è che le diagnosi possano costituire un’opportunità per le imprese per individuare le aree di miglioramento negli usi energetici e intervenire per ridurre i consumi, accrescendo la propria competitività.

Questo Convegno fa parte del sistema della Formazione Continua dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dà diritto all’attribuzione di n. 3 CFP. Riconosciuti n. 2 CFP per Ingegneri con delibera del CNI in data 03/04/2018.

E' necessario effettuare anche la registrazione gratuita alla fiera seguendo la procedura online sul sito https://tickets.spsitalia.it, al fine di ricevere il pass da esibire all’ingresso della manifestazione.

Scarica la locandina dell'evento

Agenda

Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti
Apertura dei lavori e saluto di benvenuto
Ore 14.15 L’attività normativa a supporto del mercato
Dott.ssa Silvia Berri
Responsabile Comunicazione e Promozione CEI
Ore 14.45 La qualità dell’energia elettrica nel contesto della quarta rivoluzione industriale
Prof. Angelo Baggini
Università degli Studi di Bergamo
Ore 15.45 Sistemi di misura e monitoraggio: strumenti essenziali la gestione dell’energia
Ing. Franco Bua
Segretario Tecnico Referente CEI
Ore 17.15 Conclusione dei lavori

Come raggiungerci


FIERA SPS IPC DRIVES ITALIA
Sala Crema, Padiglione 7

Se non visualizzi correttamente la mappa o se non è centrata sul punto di interesse, premi il tasto F5 per ricaricare la pagina.

Supporter


SPS IPC Drives Italia

SPS Italia, fiera per l’industria intelligente, digitale e flessibile ha nel proprio DNA l’attenzione verso l’evoluzione tecnologica in ambito industriale e rappresenta l’appuntamento annuale per confrontarsi sui temi più sfidanti per il comparto manifatturiero italiano.

Sorella della tedesca SPS Norimberga, la manifestazione è il punto di riferimento italiano per i produttori e i fornitori di automazione elettrica, coprendo l’intera gamma di prodotti, dai componenti elettrici ai sistemi completi, alle soluzioni di automazione integrata.

Nelle aree espositive il visitatore potrà esplorare applicazioni innovative e arricchire il proprio bagaglio di competenze.

La nona edizione si svolgerà a Parma dal 28 al 30 maggio 2019 presentando all’interno di District 4.0 un percorso articolato in quattro aree tematiche: automazione avanzata, digital&software, robotica e meccatronica, competence accademy.

Per ulteriori informazioni www.spsitalia.it

Registrazione