torna su

Pubblicate le nuove Varianti alle Norme CEI 0-16 e 0-21

Il CEI – Comitato Elettrotecnico Italiano ha pubblicato le Varianti delle Norme CEI 0-16 e CEI 0-21:

  • Norma CEI 0-16;V1 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle imprese distributrici di energia elettrica”;
  • Norma CEI 0-21;V1 “Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica”.

Si tratta delle norme che il CEI sviluppa anche su mandato ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) che definiscono le regole tecniche per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti elettriche.

Tra gli aggiornamenti introdotti con le Varianti, si segnalano in particolare due principali argomenti:

  • l’introduzione, nella Norma CEI 0-21, del “Controllore di Infrastruttura di Ricarica” (CIR) con l’allegato X, a supporto dello sviluppo della mobilità elettrica in modo sostenibile per la rete elettrica (ricarica intelligente) e che apre opportunità al mercato dei servizi di flessibilità;
  • l’introduzione della possibilità dell’“isola intenzionale” su richiesta del DSO, che potrà consentire di alimentare porzioni di rete con i Gruppi di Emergenza degli utenti o con i gruppi di generazione dei produttori/prosumer, a vantaggio di una maggiore resilienza della rete stessa in caso di emergenze.

Con riferimento alle modifiche derivanti dalla adozione della funzionalità OVRT della Variante 1 alla CEI 0-21 e alla relativa necessità di provvedere certificazione del superamento delle stesse, le tempistiche di applicazione della norma saranno definite da successivi provvedimenti di ARERA.

Per maggiori informazioni, e per scaricare gratuitamente i documenti, si rimanda al sito del CEI al seguente indirizzo: https://www.ceinorme.it/strumenti-online/norme-cei-0-16-e-0-21/

Per ulteriori informazioni: DT@ceinorme.it.